Enrico Pieranunzi

Live at The Village Vanguard

Il nuovo album di Enrico Pieranunzi, Live at The Village Vanguard in uscita il 12 marzo in tutto il mondo per la CAM Jazz, rappresenta un evento per il jazz.  

Si tratta infatti del primo  disco mai registrato da un artista italiano nel mitico  locale a forma di diamante al 178 Seventh  Avenue  South di Manhattan dove si sono compiuti capitoli fondamentali  della storia del jazz, con le registrazioni di Sonny Rollins, Bill Evans, John Coltrane,  Keith Jarrett, Wynton Marsalis, Michel Petrucciani, Brad Mehldau, solo per citarne alcuni.

La registrazione dell’album è stata effettuata in occasione della prima visita di Pieranunzi  al Vanguard nell’estate 2010, a seguito dell’invito personale  di  Lorraine Gordon, proprietaria e vedova del fondatore del club Max Gordon.  In trio con  Marc Johnson al contrabbasso e con il compianto Paul Motian alla batteria, Pieranunzi  aveva selezionato alcune tra le sue composizioni per la scaletta della speciale occasione oltre a standard di Monk,  Konitz e Parker e una rilettura del tema de La Dolce Vita.

Live at The Village Vanguardè il riconoscimento della storia trentennale del più internazionale dei jazzisti italiani, che può vantare  collaborazioni  con alcuni dei più grandi musicisti di sempre, da Chet Baker, Charlie Haden e Lee Konitz, a Chris Potter,  Scott Colley, Antonio Sanchez.

L’album verrà presentato con una settimana di concerti al Village Vanguard dal 2 al 7 aprile 2013. Enrico Pieranunzi  suonerà con  Marc Johnson al contrabbasso  e  Joe LaBarbera alla batteria.